MOTO CLUB MASSA
F.M.I.  0728
Giro d'Italia Handbike - I tappa
 Crono del Mare
Immagine_030.jpg (42282 byte) Immagine_031.jpg (38697 byte) Immagine_033.jpg (36554 byte) Immagine_035.jpg (37293 byte)
Immagine_036.jpg (38482 byte) Immagine_039.jpg (42366 byte) Immagine_040.jpg (39893 byte) Immagine_042.jpg (40689 byte)
Immagine_047.jpg (40135 byte) Immagine_052.jpg (48580 byte) Immagine_055.jpg (47310 byte) Immagine_056.jpg (40862 byte)
P120415004.jpg (36756 byte) P120415008.jpg (194070 byte) P120415009.jpg (51839 byte) P120415010.jpg (47823 byte)
Immagine_070.jpg (33906 byte) Immagine_072.jpg (36980 byte) Immagine_072.jpg (36980 byte)

La prima tappa (una cronometro individuale) di questa importante manifestazione ha visto impegnato il Moto Club Massa che, grazie a molti dei suoi soci, ha fornito le staffette motociclistiche. La gara è stata emozionante: veder sfrecciare a 60 e forse più km/ora veicolo spinti dalla forza delle braccia ci ha dato la misura di quello che può fare l'uomo con la volontà. Ma non minore è stato l'impegno di quei concorrenti che hanno compiuto il percorso a velocità molto più basse; ciascuno ha dato comunque il massimo: si vedeva bene sui volti sudati, contratti per la fatica. Cos'altro dire? Un plauso a questi atleti: a noi resta un esempio di coraggio che ci deve far riflettere.